CONDIZIONI GENERALI DI SERVIZIO E VENDITA ON-LINE

 

 

I seguenti termini e condizioni generali (le "Condizioni") costituiscono un accordo vincolante tra il Cliente (il “Cliente”) e IntendiMe S.r.l., C.F 03616060921, con sede legale in Piazza Repubblica 28, Cagliari (CA), Italia e con sede operativa in Viale la Plaia 15, Cagliari (CA) ("IntendiMe"), per quanto riguarda l’operatività del sistema “KitMe”, in conformità al dettaglio fornito nell’area del Sito e dell’App dedicata a “prodotti e servizi”, e la vendita dei componenti hardware connessi. Le Condizioni regolamentano un contratto a distanza attraverso il sito di e-commerce https:/ /www.intendime.com (il “Sito”) o l’App IntendiMe (l’”App”) (congiuntamente anche la ”Piattaforma Tecnologica”), tra IntendiMe e qualunque soggetto che sia o meno qualificabile come Consumatore, inteso quest’ultimo come la persona fisica che procede all’acquisto di uno o più servizi o prodotti per scopi non riferibili alla propria attività professionale, commerciale o imprenditoriale (di seguito il Consumatore”). La qualifica di Consumatore deve intendersi esclusa qualora il Cliente proceda all’invio dell’Ordine inserendo nell’’apposito riquadro del form online i dati della propria Partita IVA.

  Il Sito e l’App sono in titolarità di IntendiMe.

 

1.     Definizioni

 

Per "Cliente" si intende il soggetto identificato nell’Ordine, che accetta di ricevere i Servizi da IntendiMe e acquista l’Hardware secondo il Contratto.

 

Per "Contratto" si intendono collettivamente le Condizioni e l’Ordine.

 

Per “Corrispettivo” si intende, collettivamente, (i) il canone periodico che il Cliente è tenuto a corrispondere per la prestazione dei Servizi e dei Servizi di Manutenzione e Assistenza, pari all’importo specificato nell’Ordine (il Canone”) e (ii) il prezzo che il Cliente si impegna a pagare per l’acquisto dell’Hardware (il “Corrispettivo Fisso”) pari all’importo definito in ciascun Ordine. Il Canone ed il Corrispettivo Fisso saranno corrispondenti alle offerte di IntendiMe applicabili al momento dell’accettazione delle Condizioni, come attivate e  verificabili dal Cliente nell’area dedicata del Sito e prima dell’accettazione delle Condizioni e della conclusione del Contratto.

 

Per "Data di Efficacia" si intende la data di accettazione di ciascun Ordine.

 

Per "Difetto" si intende qualsiasi anomalia o incapacità del Sistema di fornire le funzionalità o le caratteristiche prestazionali specificate nella Documentazione o di operare in conformità con le Specifiche Tecniche.

 

Per "Diritti di Proprietà Intellettuale" si intendono tutti i diritti di proprietà intellettuale di IntendiMe sia attuali che futuri, tra cui, a titolo esemplificativo, copyright, marchi, design, know- how (segreti commerciali), invenzioni, banche dati e qualsiasi domanda per la protezione, brevettazione o registrazione di tali diritti e tutti i rinnovi e le relative estensioni esistenti in qualsiasi parte del mondo.

 

Per "Documentazione" si intende tutte/tutti le guide Utente e le guide operative o altri manuali simili e/o la documentazione relativa all’Hardware, al Software, ai Servizi, ai Servizi di Assistenza e Manutenzione forniti da IntendiMe.


Per "Hardware" si intendono tutti gli elementi e i dispositivi inclusi nel sistema "KitMe", tra cui lo smartwatch e i sensori universali con i relativi accessori, secondo quanto descritto nell’area  della Piattaforma Tecnologica dedicata ai nostri “prodotti e servizi”.

 

Per "Ordine" si intendono le condizioni specifiche di prestazione dei Servizi ed acquisto dell’Hardware definite ed accettate dal Cliente.

 

Per "Servizi" si intende la licenza d’uso del Software necessario al normale funzionamento del Sistema e per il termine definito nell’Ordine, a fronte del pagamento del Canone.

 

Per "Servizi di Assistenza e Manutenzione " si intendono i servizi descritti e i livelli di servizio definiti nell’area del Sito dedicata al nostro “Servizio Clienti”.

 

Per "Sistema" si intendono tutti gli elementi inclusi nella soluzione " KitMe ”, tra cui lo smartwatch e i sensori universali con i relativi accessori, il Software e la Documentazione, secondo quanto meglio descritto nell’area della Piattaforma Tecnologica dedicata a “prodotti e servizi”. Il Sistema costituisce uno strumento di supporto finalizzato a facilitare la percezione dell’ambiente sonoro circostante da parte delle persone sorde o con problemi di udito.

 

Per "Software" si intende collettivamente: i) il software incorporato nella soluzione “KitMe” e

ii) il Software incorporato nell’App.

 

Per “Specifiche Tecniche” si intendono le funzionalità e caratteristiche tecniche del Sistema descritte nell’area della Piattaforma Tecnologica dedicata a “prodotti e servizi”, nonché al manuale d’uso fornito al momento della Consegna.

 

Per “Uso Improprio del Sistema” si intende ogni utilizzo non conforme alle Specifiche Tecniche dell’Hardware, del Software e dei Servizi erogati da IntendiMe, ovvero l’utilizzo dei medesimi in sostituzione e/o rimpiazzo di dispositivi medici o di sicurezza ovvero per finalità ulteriori a quella connaturata al Sistema.

 

2.     OGGETTO

 

2.1     Le presenti Condizioni, unitamente allo specifico Ordine accettato dal Cliente, rappresentano il complessivo accordo tra IntendiMe e il Cliente per l’erogazione dei Servizi, l’acquisto dell’Hardware, e la definizione delle condizioni economiche applicabili.

 

2.2  Le presenti Condizioni, come disponibili al link www.intendime.com, e ciascun  ordine, si intendono accettati dal Cliente a mezzo point&click, con selezione espressa della casella “accetto” apposta in calce al relativo testo.

 

2.3   Il Cliente che accede alla Piattaforma Tecnologica è tenuto, prima dell’invio dell’Ordine, a leggere attentamente le presenti Condizioni che saranno comunque consultabili in ogni momento sul Sito.

 

2.4    A seguito dell’accettazione delle Condizioni e dell’inoltro/accettazione dell’Ordine, il Cliente riceverà una e-mail di conferma e riepilogo in relazione al Contratto concluso.

 

2.5   Per poter concludere validamente accordi tramite il Sito o l’App, il Cliente deve avere conseguito la maggiore età ed avere la capacità legale di agire - che il Cliente dichiara di possedere -, ed essere munito di codice fiscale.


2.6  A seguito dell’accettazione da parte del Cliente delle Condizioni e dell’Ordine:

 

(i)           IntendiMe fornirà al Cliente i Servizi e i Servizi di Assistenza e Manutenzione, per tutta la durata del Contratto e con la diligenza richiesta dalla natura del servizio;

 

(ii)        A titolo di corrispettivo per i Servizi e i Servizi di Assistenza e Manutenzione il Cliente  corrisponderà a IntendiMe il Canone;

 

(iii)      Il Cliente acquisterà l’Hardware e pagherà a IntendiMe il Corrispettivo Fisso.

 

 

3.       INFORMAZIONI RELATIVE AL SISTEMA

 

3.1   I Servizi e l’Hardware sono forniti con le caratteristiche descritte sulla Piattaforma Tecnologica in conformità alle Condizioni pubblicate sul Sito al momento dell’invio dell’Ordine da parte del Cliente, con l’esclusione di ogni altra condizione o termine.

 

3.2  Il Cliente, prima della conclusione del Contratto, prende visione delle caratteristiche dei Servizi/Hardware illustrate nell’area dedicata della Piattaforma Tecnologica. Prima dell’inoltro dell’Ordine con “obbligo di pagamento” il Cliente, tramite le specifiche incluse nelle Condizioni e nell’Ordine, o comunque nell’area rilevante del Sito, si intende informato relativamente:

 

(i)         alla natura ed alla tipologia dell’Hardware e dei Servizi forniti da IntendiMe al Cliente, nell’insieme costituenti un Sistema di supporto finalizzato a facilitare la percezione dell’ambiente circostante da parte delle persone sorde o con problemi di udito;

 

(ii)      alla non assimilabilità e/o surrogabilità del Sistema a dispositivi di sicurezza, dispositivi medici o similari;

 

(iii)    al Corrispettivo totale dei Servizi/Hardware comprensivo delle imposte, con il dettaglio delle spese di spedizione e ogni altro costo;

 

(iv)    alla modalità di pagamento;

 

(v)         al termine entro il quale IntendiMe si impegna a consegnare l’Hardware e ad attivare i Servizi;

 

(vi)       a condizioni, termini e procedure per esercitare il diritto di recesso (se applicabile);

 

(vii)  alla circostanza che il Cliente dovrà sostenere il costo della restituzione dei beni in  caso di recesso (se applicabile);

 

(viii)  all’esistenza della garanzia legale di conformità per i beni acquistati;

 

(ix)        alle condizioni di assistenza post-vendita e garanzia e commerciali previste da IntendiMe.

 

3.3   IntendiMe si riserva il diritto di modificare le presenti Condizioni in qualsiasi momento, a propria discrezione, senza necessità di fornire alcun preavviso agli Utenti/Clienti. Eventuali modifiche apportate saranno efficaci dalla data di pubblicazione sul Sito e si applicheranno unicamente ai Contratti conclusi a partire da tale data; resta inteso che eventuali modifiche intervenute successivamente al perfezionarsi di un Ordine non avranno alcuna efficacia rispetto a tale Ordine.

 

Il Corrispettivo e gli elementi del Sistema descritti sulla Piattaforma Tecnologica e/o le caratteristi che degli stessi, sono soggetti a variazioni senza preavviso. Pertanto, prima di inviare l’Ordine, il Cliente è invitato a verificare il Corrispettivo finale. Le modifiche del Corrispettivo o delle condizioni economiche complessivamente applicabili che intervengano dopo l’inoltro di un Ordine, non avranno alcuna efficacia rispetto a tale Ordine.

 

3.4   La rappresentazione visiva degli elementi del Sistema descritti sulla Piattaforma Tecnologica, ove disponibile, corrisponde normalmente all’immagine fotografica a corredo della scheda descrittiva. Resta inteso che l’immagine di tali elementi ha il solo scopo di presentazione e può non essere perfettamente rappresentativa delle relative caratteristiche e qualità ma potrà               differire per colore e dimensioni.

 

3.5  Il Sito e l’App sono accessibili da tutto il mondo. Tuttavia, i Servizi e l’Hardware disponibili sulla Piattaforma Tecnologica sono acquistabili esclusivamente da parte di Utenti che ne richiedano l’erogazione e consegna nel territorio della Repubblica Italiana.

 

4.     SOFTWARE E DOCUMENTAZIONE

 

4.1    Il Contratto non conferisce al Cliente alcun diritto sul Software e sulla relativa Documentazione, salva una limitata licenza d’uso del Software installato nell’Hardware e dell‘App, per quanto strettamente necessario per la fruizione continuativa dei Servizi. Il Software e la relativa Documentazione forniti da IntendiMe, e tutte le successive evoluzioni, estensioni, revisioni e aggiornamenti, rimarranno di proprietà di IntendiMe o dei suoi licenzianti, a seconda dei casi.

 

4.2  IntendiMe concede al Cliente le seguenti limitate facoltà, personali e non trasferibili:

 

A.  Software: il Cliente può eseguire il Software solo sull'Hardware specifico nel quale è stato consegnato al Cliente e tramite l’App. Salvo quanto espressamente consentito dalla legge applicabile, il Cliente non può decompilare, tentare di ricavare il codice sorgente o decodificare in altro modo il Software. Il Cliente non ha facoltà di sub-licenza del Software a terzi. Salvo accordo per iscritto in deroga alle presenti Condizioni, il Cliente non consentirà a terzi di modificare o utilizzare in alcun modo il Software.

 

B.  Documentazione: qualora necessario, il Cliente può riprodurre un numero ragionevole di copie della Documentazione per l'uso interno del Cliente. Il Cliente non rimuoverà modificherà alcun avviso relativo alla titolarità o al diritto d'autore di IntendiMe sul Software che sia apposto sull’Hardware o sulla Documentazione.

 

4.3     Al Cliente non sono concessi altri diritti o facoltà rispetto al Software o alla Documentazione, neppure impliciti, e le facoltà espressamente concesse sono solo del Cliente. Le facoltà concesse al Cliente con le presenti Condizioni, cesseranno automaticamente se il Cliente viola o permette a terzi di violare le presenti Condizioni.

 

4.4     IntendiMe si impegna a fornire al Cliente la manutenzione correttiva del Software, mentre è esclusa ogni forma di manutenzione adattativa od evolutiva, salve le garanzie di cui al successivo art. 7 ed i Servizi di Assistenza e Manutenzione meglio descritti all’art. 9 sotto, nonché le eventuali attività di manutenzione adattativa ed evolutiva che IntendiMe decidesse a sua discrezione di effettuare.

 

5.       VENDITA DELL’HARDWARE

 

5.1  Passaggio del titolo e del rischio

 

La proprietà dell’Hardware si trasmette in capo al Cliente solo a seguito del pagamento dell’intero Corrispettivo o in conformità ai termini dell’Ordine.

I rischi per la perdita o il perimento dell’Hardware, ivi incluso  il furto, il danneggiamento o la distruzione, si trasferiscono sul Cliente al momento della consegna e per l’intera durata del Contratto.

 

5.2  Consegna

 

La consegna dell’Hardware e del Sistema avverrà presso il luogo indicato dal Cliente in sede d’Ordine, necessariamente all’interno del territorio della Repubblica Italiana. La data di consegna non costituisce un termine vincolante. In caso di ritardo nella consegna, IntendiMe sarà tenuta a comunicare al Cliente tale ritardo per iscritto e, non appena possibile, indicandone le ragioni. Il termine iniziale per la consegna decorre dall’accettazione da parte di IntendiMe dell’Ordine ovvero, nel caso in cui sia stato pattuito che il Cliente effettui un deposito o un pagamento anticipato, dalla data in cui IntendiMe abbia ricevuto detto pagamento ad opera del Cliente.

 

6.     CORRISPETTIVO. CONDIZIONI DI PAGAMENTO

 

6.1    L’importo del Canone e del Corrispettivo Fisso applicabili pro tempore alle offerte pubblicate da IntendiMe per il Sistema si intendono accessibili in tempo reale nell’area dedicata del Sito o sull’App. Il Corrispettivo complessivamente applicabile, con specificazione dell’importo del Canone e del Corrispettivo Fisso, sarà esposto nell’Ordine rilevante e nella e-mail di conferma successivamente inviata da IntendiMe al Cliente, in base all’offerta attivata dal Cliente mediante l’accettazione.

 

6.2   Il Cliente accetta la facoltà di IntendiMe di modificare tali condizioni economiche in qualsiasi momento; tuttavia, i Servizi e l’acquisto dell’Hardware saranno fatturati sulla base dei prezzi indicati sul Sito al momento della creazione dell’Ordine nonché indicati nell’e-mail di conferma inviata da IntendiMe al Cliente.

 

6.3  Tutti i corrispettivi sono da intendersi al netto dell’IVA, dei costi di trasporto, imballaggio e installazione, degli oneri di importazione e di qualsiasi altra tassa, imposta o costo (i “Costi Accessori”). I Costi Accessori, se presenti, pur non ricompresi nel Corrispettivo, sono indicati e calcolati nella procedura di acquisto prima dell’inoltro dell’Ordine da parte del Cliente e sono contenuti nella e-mail di conferma dell’Ordine effettuato.

 

6.4  Il Cliente accetta i pagamenti effettuati esclusivamente con le seguenti modalità, secondo quanto meglio specificato nell’Ordine:

 

(i)                                    Per il Corrispettivo Fisso:

 

                    Carta di credito

 

                    Carta di debito o prepagata


(ii)                               Per il Canone:

 

                    Carta di credito

 

                    Carta di debito o prepagata

 

6.5  Il Cliente dovrà pagare il Corrispettivo alle scadenze previste dal Contratto, in conformità con i termini di pagamento indicati nell’Ordine.

 

7.     GARANZIA

 

7.1  IntendiMe presta una garanzia espressa sul Sistema (componenti Hardware e Software) e sulla relativa Documentazione rispetto ad eventuali Difetti che causino un malfunzionamento del Sistema, in condizioni di normale utilizzo, per un termine di 24 (ventiquattro) mesi dalla Data di Efficacia. Per "condizioni di normale utilizzo" si intende il Sistema che sia stato utilizzato e mantenuto in conformità al manuale di istruzioni di IntendiMe, come disponibile sulla Piattaforma Tecnologica e a qualsiasi aggiornamento o specifica tecnica fornita al Cliente per iscritto da  IntendiMe rispetto all'Hardware.

 

7.2  In caso di Difetti del Sistema, il Cliente ha diritto al ripristino senza spese della conformità del Sistema mediante, a scelta del Cliente, la riparazione o sostituzione delle componenti difettose. Nei soli casi di riparazione o sostituzione oggettivamente impossibile o eccessivamente onerosa, il Cliente avrà diritto a scegliere tra una congrua riduzione del Corrispettivo o la risoluzione dal Contratto.

 

7.3  Il Consumatore può esercitare il diritto alla garanzia se il Difetto sia attestato al momento della consegna del bene o denunciato a IntendiMe entro 2 (due) mesi dalla scoperta. Nell’ipotesi in cui il Cliente non sia un Consumatore, e quindi agisca per scopi rientranti nell’attività imprenditoriale e/o professionale svolta, la denuncia deve avvenire entro 8 (otto) giorni dalla scoperta. In mancanza di denuncia entro detto termine, la fornitura si intende accettata come esente da Difetti. Nei casi di attivazione della garanzia, il Cliente dovrà procedere alla richiesta di riparazione/reso e sostituzione inviando un’email all’indirizzo servizioclienti@intendime.com e IntendiMe provvederà a proprie spese, ad organizzare il ritiro del prodotto (per la sua riparazione o sostituzione), compatibilmente con la disponibilità del Cliente.

 

7.4  IntendiMe non presta alcuna altra garanzia espressa o implicita al di fuori della presente garanzia di conformità e di eventuali garanzie applicabili ex lege e declina qualsiasi responsabilità: i) rispetto all’idoneità del Sistema ad uno scopo o uso particolare; e/o ii) in relazione alla circostanza che l’Hardware, il Software, la Documentazione o il Sistema non violino e non violeranno i Diritti di Proprietà Intellettuale di terzi.

 

7.5  La presente garanzia non si applica: i) ai malfunzionamenti dell’Hardware e delle parti di ricambio e degli accessori derivanti da uso improprio dell’Hardware e delle parti di ricambio e


degli accessori o del Sistema in generale e/o ii) ai malfunzionamenti causati dall'uso di accessori e parti di ricambio non venduti o concessi in licenza da IntendiMe, tra cui, a titolo esemplificativo, batterie, software di terze parti, caricabatterie o altri accessori.

 

7.6   La presente garanzia limitata non si applica inoltre agli Hardware, parti di ricambio ed accessori, che: i) siano stati aperti, modificati, smontati o manomessi o riparati o modificati da terzi non autorizzati da IntendiMe o alterati mediante la rimozione di marchi, numeri seriali o altri elementi identificativi simili; ii) abbiano subìto danni fisici esterni, incluso l’ingresso di acqua o di altri liquidi. In ogni caso, IntendiMe non presta alcuna garanzia nel caso di normale usura e logorio o, in generale, di altre cause o Difetti non imputabili esclusivamente a IntendiMe.

 

7.7   Il Cliente accetta e riconosce che IntendiMe non rende alcuna garanzia e non assume alcuna responsabilità in relazione alla conformità del Sistema alla normativa applicabile successivamente alla conferma dell’Ordine da parte del Cliente, salvo impegnarsi a rendere la manutenzione evolutiva conseguente a disposizioni normative o dell’Autorità eventualmente sopravvenute rispetto all’accettazione dell’Ordine e strettamente necessaria a  permettere la funzionalità del Software e del complessivo Sistema.

 

7.8  La presente garanzia limitata è prestata esclusivamente al Cliente originale e, salvi i casi in cui ciò sia previsto dalla legge applicabile, non è trasferibile.

 

8.     LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

 

8.1     Fatte salve le previsioni del D.lgs. 206/2005 (il “Codice del Consumo”), la complessiva responsabilità economica di IntendiMe verso il Cliente, derivante dall’esecuzione del Contratto, a qualsiasi titolo, si intende limitata ad un importo pari al valore   del Canone annuo applicabile al Contratto.

 

8.2  Come indicato al precedente art. 3.2, lett. (i) e (ii), il Sistema non è per natura correlato o assimilabile ad un dispositivo medico o di sicurezza, né utilizzabile in sostituzione dei medesimi o per scopi differenti ed ulteriori da quelli eventualmente indicati nelle apposite sezioni informative del Sito e nelle presenti Condizioni. Pertanto, IntendiMe declina ogni responsabilità per danni che siano la diretta o indiretta conseguenza dell’Uso Improprio del Sistema, anche laddove riconducibili al mancato e/o scorretto funzionamento dell’Hardware o del Software ovvero alla difettosa erogazione dei Servizi. Inoltre, IntendiMe declina espressamente qualsiasi responsabilità per  mancato guadagno, perdita di chance e perdita di dati del Cliente.

 

8.3  Le limitazioni di responsabilità di cui ai punti 8.1 e 8.2 sopra si intendono applicabili a tutte le richieste di risarcimento danni, a titolo di inadempimento contrattuale, applicazione della garanzia legale o commerciale, fatto illecito o    qualsiasi altro titolo, salvo espresso divieto di legge.

 

 

9.     SERVIZI DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE

 

9.1 IntendiMe fornirà all'Acquirente servizi di Assistenza e manutenzione annuali in conformità con le presenti Condizioni e secondo quanto stabilitonell’areadel Sito dedicata al Servizio Clienti. La remunerazione dei Servizi di Assistenza e Manutenzione si intende inclusa nell’importo del Canone. I servizi di Assistenza e Manutenzione e la documentazione


associata saranno forniti in conformità alle Specifiche Tecniche, agli obiettivi e alle modalità specifiche descritti nell’area del Sito dedicata a “prodotti e servizi”.

 

10. DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

 

10.1  IntendiMe è e rimarrà l’esclusiva titolare, o legittima detentrice dei diritti di sfruttamento economico, del Sistema e di tutti i Diritti di Proprietà Intellettuale sul Sistema, sull'Hardware, sulla Documentazione, sul Software, inclusi eventuali incrementi o sviluppi elaborati o concepiti solo da IntendiMe durante il periodo di durata del Contratto. Nessuna previsione contenuta nelle presenti Condizioni o in un Ordine applicabile potrà essere interpretata in modo da trasferire Diritti di Proprietà intellettuale al Cliente o da determinare qualsiasi facoltà o diritto del Cliente in relazione al Sistema, all’Hardware, alla Documentazione e al Software,    al di fuori di quanto previsto dal Contratto e dalla Documentazione.

 

10.2  Ad eccezione della limitata licenza del Software, IntendiMe non concede l'autorizzazione all'uso di alcun proprio Diritto di Proprietà Intellettuale, inclusi nomi commerciali, marchi registrati e di fatto e/o qualsiasi segno distintivo di IntendiMe, salvo se concordato tra le Parti.

 

10.3  La copia della Documentazione trasmessa al Cliente, tutti i materiali e le istruzioni forniti da IntendiMe al Cliente in relazione al Contratto, in qualsiasi formato, rimarranno di proprietà esclusiva del Cliente.

 

11.   DURATA E CESSAZIONE

 

11.1  Il Contratto inizia dalla Data di Efficacia e produce i suoi effetti fino al 12° (dodicesimo) mese successivo, decorso il quale si considererà cessato (la “Cessazione naturale del Contratto“), senza rinnovo automatico.

 

11.2  Alla Cessazione naturale del Contratto, ovvero nei casi di recesso, risoluzione o estinzione per qualsiasi altra causa previsti dalla legge o dalle presenti Condizioni (cumulativamente, la “Cessazione”): (i) tutti i diritti concessi al  Cliente per l’uso del Software e del Sistema cesseranno immediatamente e il Cliente dovrà cessare immediatamente ogni uso del Software e del Sistema; (ii) IntendiMe cesserà di prestare immediatamente i Servizi e i Servizi di Assistenza e Manutenzione, salvo che le Parti     concordino un breve grace period per oggettive necessità dell’Utente ovvero decidano di rinnovare il Contratto; (iii) nel caso di Cessazione antecedente all’acquisto della titolarità dell’Hardware da parte del Cliente, il Cliente dovrà interrompere qualsiasi uso dell'Hardware e dovrà custodirlo con la dovuta cura e diligenza fino al suo reso all’assistenza di IntendiMe, unitamente alla Documentazione, in conformità al successivo art. 13; (iv) nel caso di Cessazione successiva all’acquisto della titolarità dell’Hardware da parte del Cliente, egli ne conserverà la titolarità, ma non potrà usufruire dei Servizi e dei Servizi di assistenza e Manutenzione, salvo quanto previsto al punto (ii) sopra.

 

12.   DIRITTO DI RECESSO

 

12.1   Conformemente a quanto previsto dagli artt. 52 e seguenti del Codice del Consumo, il Cliente qualificabile come Consumatore ha diritto di recedere dal Contratto, senza alcuna


penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di giorni 14 decorrente dalla data di consegna dell’Hardware ai sensi del precedente art. 5.2.

 

12.2  Nell’ipotesi in cui il Consumatore decida di esercitare il diritto di recesso sarà tenuto a compilare l’apposito modulo accluso sub Allegato 1) alle Condizioni e a trasmetterlo al seguente indirizzo PEC di IntendiMe recesso.intendime@pec.it o in alternativa tramite raccomandata A/R all'indirizzo IntendiMe Viale la Plaia 15 - 09123 Cagliari (CA). Successivamente, il Consumatore dovrà provvedere alla spedizione dell’Hardware e di ogni documento o accessorio ricevuto all’indirizzo indicato nel modulo accluso sub Allegato 1).

 

12.3  Il Sistema dovrà essere restituito integro, nella confezione originale, completo in ogni sua parte senza alcuna alterazione della confezione originale, dell’etichetta e/o del sigillo di garanzia. Come previsto dall’art. 56 comma 3 del Codice del Consumo, IntendiMe può sospendere il rimborso fino al ricevimento del Sistema, ovvero fino all’avvenuta dimostrazione da parte del Cliente di aver rispedito il Sistema a IntendiMe.

 

12.4   Fatta salva la facoltà di verificare il rispetto di quanto sopra, IntendiMe provvederà a rimborsare, se già corrisposti dal Cliente, l’importo del Corrispettivo Fisso e qualunque altro importo anticipato dal Cliente nel minor tempo possibile, e comunque entro il termine massimo di 14 giorni, decorrente dalla comunicazione avente ad oggetto la volontà del Cliente di esercitare il diritto di recesso. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal Consumatore per la transazione iniziale, salvo che il Consumatore non richieda il rimborso su diverso mezzo di pagamento; in tal caso saranno a carico del Consumatore eventuali costi aggiuntivi derivanti dal diverso mezzo di pagamento.

 

12.5   Il Cliente, una volta esercitato il diritto di recesso, è tenuto a rispedire il prodotto acquistato a IntendiMe, restituendolo integro nella sua confezione originale, entro il termine di giorni 14 dal giorno della comunicazione di recesso, con costo della spedizione a carico del Cliente. Il prodotto deve essere restituito all’indirizzo indicato nel modulo accluso Allegato 1), inclusa tutta la Documentazione originariamente consegnata, o al diverso indirizzo indicato nell’Ordine.

 

12.6   Il diritto di recesso è in ogni caso escluso nell’ipotesi di cui all’art. 59, comma 1, lett. i) del Codice del Consumo.

 

13. RISOLUZIONE RESO DEL PRODOTTO

 

13.1  Ciascuna Parte può risolvere il Contratto, in tutto o in parte, per inadempimento dell’altra Parte, se l'altra Parte commette una violazione di una o più previsioni delle presenti Condizioni o dell’Ordine e tale violazione non sia pienamente rimediata entro 15 (quindici) giorni dalla ricezione di una comunicazione scritta della Parte non inadempiente, che fornisca la descrizione della violazione e intimi l’adempimento.

 

13.2  In caso di risoluzione del Contratto per proprio inadempimento e laddove non fosse stato acquistato, il Cliente dovrà restituire l’Hardware e la Documentazione a IntendiMe entro 20 (venti) giorni dalla data di efficacia della risoluzione ("Periodo di restituzione").


13.3  Il Cliente pagherà a IntendiMe tutti gli importi dovuti e pagabili ai sensi del Contratto entro 5 (cinque) giorni naturali dalla data di efficacia della risoluzione.

 

13.4   Entro la scadenza del Periodo di Restituzione, eccezion fatta nel caso di acquisto dell’Hardware, il Cliente si impegna a restituire l'Hardware, con accessori e parti di ricambio in dotazione, a IntendiMe nelle condizioni in cui è stato ricevuto, tranne per tener conto della normale usura determinata dall'uso effettuato in conformità alle presenti Condizioni.

 

Il prodotto deve essere restituito a spese del Cliente all’indirizzo IntendiMe ℅ Fusel Srl, Via Cristina Belgioioso 70/28 - 20157 Milano (MI), inclusa tutta la Documentazione originariamente consegnata, o al diverso indirizzo indicato nell’Ordine.

 

13.5  Al momento della restituzione, IntendiMe redigerà un rapporto di reso per riconoscere la descrizione dello stato dell’Hardware e la data di restituzione.

 

Le condizioni di ciascun Hardware soggetto a restituzione saranno valutate dagli esperti di IntendiMe. A tal fine, IntendiMe comunicherà al Cliente copia del rapporto di reso entro 5 (cinque) giorni lavorativi dalla stesura del rapporto.

 

I costi di riparazione che superano la normale usura, quelli risultanti da incidenti, quelli relativi ad accessori mancanti e tutti i costi necessari per il ripristino, come dettagliato nel rapporto di reso, saranno addebitati al Cliente a titolo di risarcimento dei danni.

 

 

 

14. RISERVATEZZA

 

14.1   Il Cliente riconosce che, in forza del Contratto, IntendiMe potrà inviare al Cliente o comunque condividere informazioni che possono anche rappresentare "segreti commerciali" in base alla legge applicabile, e si impegna a non divulgare in alcun modo tali informazioni e a tutelarne la riservatezza. "Informazioni riservate" indica tutte le informazioni divulgate da IntendiMe al Cliente, prima o dopo l’accettazione di queste Condizioni, e generalmente non conosciute pubblicamente, in qualunque forma o tramite qualunque mezzo, nonché qualsiasi informazione generata dal Cliente nella misura in cui la stessa contenga, rifletta o derivi da Informazioni riservate. Le informazioni riservate di IntendiMe includono, senza limitazione, il Software e la Documentazione.

 

14.2  Il Cliente dovrà conservare le Informazioni Riservate di IntendiMe in modo confidenziale e le utilizzerà esclusivamente ai fini del e in conformità con il Contratto.

 

14.3   Il Cliente non sarà vincolato da alcun obbligo che limiti la divulgazione e l'uso stabiliti nelle presenti Condizioni in relazione alle Informazioni riservate, o parte di esse, che: (i) erano legalmente note al Cliente prima della divulgazione; (ii) erano legalmente di dominio pubblico prima della divulgazione o lo siano diventate in seguito (con modalità diverse da una violazione del presente Contratto o della legge); (iii) siano soggette ad un obbligo di comunicazione o divulgazione da parte della competente Autorità; o (iv) siano state sviluppate indipendentemente dal Cliente e il Cliente possa fornirne piena prova.

 

14.4  Se Il Cliente è obbligato a divulgare Informazioni riservate ai sensi di procedimenti legali, giudiziari o amministrativi, o è altrimenti richiesto dalla legge, Il Cliente dovrà compiere ogni


sforzo ragionevole per: (i) ridurre la divulgazione al minimo indispensabile; e (ii) comunicare preventivamente a IntendiMe la fonte della richiesta di divulgazione, per consentire a IntendiMe di chiedere provvedimenti giudiziari o di protezione.

 

15.   PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

 

15.1  IntendiMe si impegna ad osservare e rispettare tutte le norme vigenti e i provvedimenti applicabili in materia di protezione dei dati personali e, in ogni caso, il D.lgs. 196/2003, come modificato dal D.lgs. 101/2018, e il Regolamento UE 2016/679 (General Data Protection Regulation o GDPR”).

 

15.2   IntendiMe rilascia al Cliente l’informativa, disponibile sul Sito, relativa al trattamento dei suoi dati personali ai sensi dell’art. 14 GDPR.

 

15.3     IntendiMe e il Cliente collaboreranno e si supporteranno reciprocamente e tempestivamente, con la massima diligenza, nelle questioni che riguardino e/o implichino la protezione dei dati personali e che coinvolgano entrambe le Parti, ad esempio in caso di trasferimento di dati personali da una Parte all'altra e dei conseguenti obblighi di trasparenza nei confronti dei terzi, in caso di eventuale data breach e comunque nel pieno rispetto di tutti i diritti dell'interessato, così come previsti e disciplinati dalle norme di cui sopra.

 

16. FORZA MAGGIORE

 

16.1  Le Parti non saranno responsabili per eventuali ritardi o inadempienze nell'esecuzione degli obblighi previsti da una Proposta, se dovuti a causa di forza maggiore. Ai fini del presente documento, per "Forza maggiore" si intende un ritardo o il mancato adempimento degli obblighi che è direttamente e unicamente imputabile a eventi che sono convincenti, imprevedibili, inevitabili, al di fuori del controllo della parte invocante e non dovuti ad alcun errore e negligenza da parte sua.

 

16.2  La Forza maggiore può includere, a titolo esemplificativo, i seguenti eventi o circostanze:

 

(i)    guerra, ostilità, invasione, atti di nemici stranieri;

 

(ii)    ribellione, terrorismo, rivoluzione, insurrezione, potere militare o usurpato, guerra civile;

 

(iii)     sommossa, commozione, disordine, sciopero o blocco da parte di persone diverse dal personale della parte invocante;

 

(iv)     catastrofi naturali come inondazioni, terremoti, uragani, tifoni o attività vulcanica.

 

 

 

16.3   In caso di uno dei suddetti eventi, la Parte informerà prontamente l'altra Parte di tale ritardo o fallimento per iscritto e se una situazione di Forza maggiore supera i sessanta (60) giorni, le Parti hanno il diritto di risolvere il Contratto senza responsabilità.

 

16.4   Se IntendiMe ha già parzialmente adempiuto ai propri obblighi quando si verifica una situazione di Forza maggiore o se IntendiMe può adempiere solo parzialmente ai suoi obblighi,


IntendiMe avrà il diritto di fatturare la parte già eseguita e/o da eseguire e il relativo pagamento dovrà essere pagato dal Cliente.

 

17. VALIDITA’ ED EFFICACIA

 

17.1   Le presenti Condizioni, unitamente a ciascun Ordine applicabile, stabiliscono gli unici obblighi e accordi da parte di IntendiMe in merito alla prestazione dei Servizi e alla cessione dell’hardware. Le presenti Condizioni sostituiscono eventuali dichiarazioni, accordi o garanzie precedenti o in contrasto con le stesse.

 

17.2   Qualsiasi preventivo emesso da IntendiMe non costituisce un impegno vincolante e il Corrispettivo in esso riportato resta valido per un periodo massimo di 60 (sessanta) giorni a decorrere dalla data del preventivo. IntendiMe è libera di accettare o rifiutare l’Ordine del Cliente a sua esclusiva discrezione.

 

17.3   Qualora una qualsiasi disposizione di queste Condizioni fosse invalida, inefficace o inapplicabile, ai sensi delle leggi presenti o future, il resto delle disposizioni rimarrà in vigore a tutti gli effetti e non sarà in alcun modo influenzato, compromesso o invalidato.

 

18.   COMUNICAZIONI

 

18.1   Le comunicazioni a ciascuna delle Parti devono essere in forma scritta all'indirizzo indicato nell’Ordine pertinente (o come successivamente modificato) e sono ritenute efficaci al momento della ricezione.

 

19.   CESSIONE

 

19.1  Nessuna delle Parti potrà cedere il Contratto o un singolo Ordine o uno qualsiasi dei diritti o obbligazioni derivanti senza il previo consenso scritto dell'altra Parte e qualsiasi cessione non autorizzata sarà considerata nulla. Fermo restando quanto precede, IntendiMe potrà sub-affidare a terzi parte dell’esecuzione del Contratto, a condizione che IntendiMe rimanga responsabile verso il Cliente per qualsiasi inadempimento o violazione di tali terzi.

 

20.   LEGGE APPLICABILE, RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE

 

20.1  Le presenti Condizioni sono regolate dalla legge italiana e devono essere interpretate in conformità con le leggi italiane, salvo che il Cliente rivesta la qualità di Consumatore e abbia concluso l’Ordine al di fuori del territorio italiano. In tale ultimo caso la legge applicabile sarà individuata secondo le vigenti norme di diritto internazionale privato.

 

20.2  Per ogni controversia dovesse insorgere in ordine all’interpretazione, validità e/o esecuzione del Contratto, la competenza territoriale inderogabile sarà quella esclusiva del Foro di Cagliari, salva l’inderogabilità del foro competente nelle ipotesi previste dal Codice del Consumo.